Collegamenti tra i vari articoli

Annunci

il dito di Cattellan

Ho scelto il dito di Cattellan insieme al mio gruppo perchè lo troviamo molto inerente alla vita che negli ultimi anni si sta svolgendo in Italia.Il dito è stato posto davanti alla borsa di Milano proprio per il brutto momento finanziario che l’italia sta vivendo.Trovo che questa sia una bella idea perchè si collega anche con lo squilibrio che c’è in politica oggi;credo che il dito sia un’opera d’arte che rappresenta una risposta da parte di tutti i cittadini dell’italia contro questo brutto periodo di truffe nel campo economico.Ecco perchè condivido l’idea di Cattellan che fa da contrasto nella vita di oggi.

Elezione Presidente della Repubblica

Giorgio Napolitano è, per la seconda volta, il presidente della Repubblica italiana. Raggiunto il quorum (504 schede), ha ottenuto 738 voti lasciando indietro lo sfidante Stefano Rodotà che ha totalizzato 217 preferenze. Napolitano, super favorito nella sesta votazione, è diventato il 12esimo Capo dello Stato, il primo nella storia della Repubblica a essere eletto per due mandati consecutivi. E mentre nell’Aula riunita in seduta congiunta scoppia l’applauso fragoroso dei grandi elettori, fuori i cittadini gridano la rabbia.  A chiamare “tutti a Roma”, il leader del Movimento 5 stelle Beppe Grillo, partito dal Friuli Venezia Giulia per raggiungere la Capitale. Napolitano aveva accettato il reincarico su richiesta di Bersani, Berlusconi, Monti e Maroni e nonostante la contrarietà di M5s e Sel. A congratularsi per primi, la Conferenza episcopale italiana e Silvio Berlusconi. Secondo fonti in Parlamento l’opzione sarebbe per un incarico a tempo per il Napolitano bis a sostegno di un governissimo guidato da Enrico Letta (Giuliano Amato non sarebbe gradito alla Lega Nord) e sul programma stilato dai 10 saggi chiamati da Napolitano.

Margaret Thatcher

gvbeqtyu57i846999999999Margaret Thatcher,  conosciuta anche come la Lady di ferro, in inglese The Iron Lady (Grantham, 13 ottobre 1925– Londra, 8 aprile 2013) politaca britannica, fu primo ministro del Regno Unito dal 1979 al 1990. E’ la prima e a tutt’oggi unica donna ad aver ricoperto la carica di Primo Ministro del Regno Unito.  Poichè fu una dei pochi conservatori a votare a favore della depenalizzazione dell’omosessualità maschile e dell’aborto, fu una politica amata ma anche odiata del popolo britannico. Ebbe una vita politica eccellente con numerose cariche:si candidò per il Partito Conservatore,eletta alla Camera dei Comuni e successivamente divenne un Ministro dell’Istruzione. Si scoprirà solo nel 2011, dopo la desecretazione di documenti riservati, che nel 1981 il Kgb voleva inviare nel Regno Unito un commando terrorista per uccidere il Primo Ministro, in quanto considerata l’unico cittadino della Gran Bretagna, alleato storico degli Stati Uniti, in grado di ordinare un attacco nucleare contro l’URSS.